19 agosto 2015 – Il Cristo del Circeo

19 agosto 2015 – Il Cristo del Circeo

“La statua bronzea del Cristo del Circeo é stata benedetta da Monsignor Domenico Pecile, Vescovo di Latina, Terracina, Sezze e Priverno, nel corso di una cerimonia svoltasi sul piazzale del porto turistico di San Felice Circeo ii giorno 5 gennaio 1992, e successivamente collocata nella chiesa parrocchiale di San Felice Martire, fino al momento in cui é stata necessaria per i lavori di preparazione.
La statua, la cui cerimonia ufficiale di inabissamento ha avuto Iuogo ii 25 aprile 1992, é alta un metro e ottanta ed é ancorata ad un basamento di cemento armato alto un metro e dal peso di 3.500 chili, ad una profondità di 18 metri, su un fondale roccioso con piccola base sabbiosa a Posidonia.” (cfr. sabaudia.net)

Ho sempre visto foto e letto articoli sul Cristo del Circeo ma non mi era mai capitata l’occasione di vederlo dal vivo….

Su mia espressa richiesta gli amici del diving Divensail hanno acconsentito di andare a fare un tuffo nell’area. L’immersione è decisamente semplice e alla portata di tutti: una discesa su un pianoro di posidonia a -18m, due pinneggiate e dietro un banco roccioso si presenta la statua orientata verso il mare aperto.

Il Cristo

 

Devo dire che, sebbene atteso, l’impatto è comunque suggestivo. Sarà che comunque, ogni particolare “estraneo” al mare a me fa sempre una strana sensazione, sia che si tratti di un relitto, o di un’anfora o di qualunque altro particolare che non sia regalato dalla natura….

Superata la visita al Cristo, l’immersione procede senza particolari spunti eclatanti….giusto un piccolissimo scorfano e una vacchetta (nudibranco) hanno fatto da soggetto alle mie foto.

La discesa

 

La vacchetta

 

 

Barbara

 

 

Seguimi anche:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.