Jackson Reef (Tiran)

Mappa

Jackson Reef è il più settentrionale dei quattro reef affioranti nel Golfo di Tiran.

Il reef ha una forma circolare ed è segnalato a Est  da un faro rosso. Di norma le immersioni si effettuano ormeggiando alle boe a Sud e esplorando il reef mantenendolo  a destra.

Già dai primi metri, non appena lasciata  la barca e dirigendosi verso la parete è possibile osservare fitti banchi di pesci fuciliere e pesci chirurgo, inseguiti da carangidi. Iniziando la discesa lungo la parete si resta immediatamente colpiti dalla dimensione e dalla quantita degli alcionari presenti che sin dalla superficie ricoprono la parete. Si procede scendendo sino ai 25m ove si incontrano i grandi ventagli di gorgonie e gli arbusti del corallo nero. E’ facile incontrare i pesci falco e i leon fish che fanno capolino tra i rami.

Jackson Reef (Tiran)

Stando attenti a non andare troppo avanti, con il rischio di dover affrontare la forte corrente, si inizia la lenta risalita del ritorno. Qui è facile incontrare qualche cernia ben nascosta e le famose tartarughe (non le ho incontrate 🙁 ).  La parte superficiale della barriera è ricchissima di colori, alcionari rosa e gialli,  e di pesci: farfalla, pappagallo, chirurgo. La luce intensa amplifica i colori rendendo piacevolissima la sosta di sicurezza, dedicandosi a fotografare facilmente interessantissimi soggetti.

La galleria delle foto di Jackson Reef è  QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.