Hammamet

Putroppo anche quest’anno (2007) le immersioni nel golfo di Hammamet hanno risentito dello stesso fenomeno della mucillagine. Essendo in un villaggio piuttosto lontano dal diving, ho potuto fare solo due immersioni:

Venus reef
Trovo decisamente pretenzioso il nome che i locali danno a questo sito…. si tratta di un pianoro di poseidonia con una profondità massima che non raggiunge i 15 metri, ove è possibile incontrare solo qualche donzella pavonina, rare corvine e alcune spugne considerevoli. Carina l’anfora romana che fa mostra di sè..

Il relitto
Il relitto di Hammamet è veramente in pessime condizioni. Più che di un relitto bisognerebbe parlare di resti. Risale alla 2^ Guerra Mondiale, colpito da una cannonata sparata dalla Kasbah, esplose e colò a picco su un fondale di circa 9metri. Indubbiamente, anche con la luce intensa che lo colpisce, riesce comunque a trasmettere il fascino che caratterizza i relitti. Riccamente colonizzato ad abitato, merita sicuramente una visita, magari in apnea!

La galleria delle foto di Hammamet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.